Newsletter
Iscriviti alla newsletter
Iscriviti
Mediacritica
Mediateche FVG
Mediateca "Mario Quargnolo"
visionario.movie/mediateca
Via Asquini, 33
33100 - Udine
Tel: 0432 - 298761
Mediateca di Cinemazero
mediateca.cinemazero.it
c/o Palazzo Badini
via Mazzini, 2
33170 - Pordenone
Tel: 0434 - 520945
La Cappella Underground
www.lacappellaunderground.org
c/o Palazzo Galatti
via Roma, 19
34132 - Trieste
Tel: 040 - 3220551
Presentazione
Regolamento Mediateche FVG
Link utili
 
Con il sostegno di
 
Info
Mediateca.GO "Ugo Casiraghi"
mediateca provinciale di Gorizia

Via G. Bombi, 7
34170 - Gorizia

Tel +39 0481 534604
fax +39 0481 539535
info@mediateca.go.it

Sala studio
dal lunedì al venerdì
dalle 15 alle 19

Distribuzione
dal lunedì al venerdì
dalle 15 alle 19

 
 
Kinemax
 
Secondo appuntamento con l'arte
L’abbigliamento, bene primario legato ad ataviche necessità dell’uomo di distinguersi dalla nudità, indica visivamente anche l’appartenenza a un gruppo. Abbigliarsi secondo la moda somma valenze estetiche e pratiche, sociali e morali (queste legate al senso del pudore, alle critiche contro le spese eccessive fatte per indossare anche scomode bizzarrie) che amplificano tali primordiali istanze. A prescindere da ciò, solo considerando l’abbigliamento nell’oggettiva trasformazione formale (nuovi materiali e tinte, nuovi volumi e linee che ridisegnino il corpo), se ne può riassumere a grandi linee e per vaste aree geografiche la storia che evolve dall’uso iniziale di foglie, pelli e piume con scarsi interventi e modifiche manuali, alla filatura di fibre per farne tessuti con cui variare vesti e accessori, per meglio adattarli al corpo e ancora proporre nuovi valori estetici. Per esemplificare, si pensi al drappeggio che, da libero avvolgere al corpo lembi di stoffa così come uscivano dal telaio, diverrà nella haute couture negazione di tale plasticità in movimento, per farsi quasi scultura.
Miniatura immagine
La mostra nasce quindi, dallo studio di carattere grafico svolto durante l’anno, dalle espressioni fisiognomiche alla costruzione elementare anatomica dell’uomo. Nel percorso sono stati posti accenti sull’evoluzione dello stesso attraverso gli elementi di storia dell’arte anche con il supporto di video e documentari, che hanno accattivato la curiosità e l’interesse del giovane discente fino a produrne degli elaborati grafici. Da qui è nata la volontà di esporle per aprire gli orizzonti della didattica scolastica alla società e regalare agli autori un momento di misurazione e confronto ad un’utenza più ampia. L’entusiasmo scaturito, l’energia profusa, hanno reso l’esperienza come un anello d’arricchimento e di autovalutazione dei propri limiti e tempi, per raggiungere al meglio lo scopo. Il tutto ha prodotto un momento di vera sinergia tra i giovani autori con spirito di comunione autentica.
Dove e quando
Mediateca.GO "Ugo Casiraghi" - Via Giorgio Bombi, 7 Gorizia
8-29 giugno 2012
Dal lunedì al venerdì, ore 15-19